Nel nostro Paese c’è sempre stata carenza di corsi di difesa personale che affrontassero in maniera specifica e approfondita il tema purtroppo attuale, delicato e grave, della violenza sulle donne. Qualcosa è decisamente cambiato con la nascita di Difesa Donna. Nel 1998 finalmente appare un metodo che si occupa di sicurezza femminile in modo globale. Ogni aspetto viene preso in seria considerazione, non limitandosi solo all’insegnamento di tecniche fisiche.

Tutto ciò che viene insegnato parte dalla consapevolezza delle reali motivazioni che spingono una donna ad affrontare un corso di questo genere. Difesa Donna non è un corso di arti marziali, kickboxing o di generica difesa personale. E’ il metodo di Antiaggressione femminile frutto della pluriventennale esperienza nel campo delle arti marziali e della difesa personale del Maestro Roberto Bonomelli, fondatore e direttore tecnico dell’Associazione nazionale Akea e della Scuola Bono Academy di Sesto San Giovanni (Milano), giornalista e autore di libri del settore.

Il Maestro Bonomelli, diplomato Istruttore di arti marziali a Los Angeles, ha studiato e creato questo programma di difesa personale rivolto esclusivamente alle donne, ispirandosi ai più evoluti corsi di antiaggressione femminile americani come Impact e Model Mugging. Rientrato dagli Stati Uniti ha voluto offrire anche alle donne italiane la possibilità di sentirsi più sicure attraverso una nuova metodologia. Nuova per l’approccio psicologico e per le materie trattate. Unica nel suo genere per la logica struttura e per la sensibilità verso il mondo femminile.

Il primo corso si è tenuto a Milano. Poi l’interesse è cresciuto, i corsi si sono moltiplicati. Oggi potete trovare Istruttori del metodo Difesa Donna in tutta Italia. La sede centrale, dove vengono formati nuovi docenti, è la Bono Academy di Sesto San Giovanni, alle porte di Milano. Se non trovate un Istruttore nelle vostra città potete richiedere il programma full-immersion nei week-end. Centinaia di donne hanno partecipato ai nostri corsi di Antiaggressione femminile con risultati sorprendenti. Autostima, consapevolezza, determinazione, controllo dell’emotività. In una parola, molte delle nostre allieve hanno migliorato la loro consapevolezza di essere donne. Donne libere di vivere la loro vita. Il rapporto con gli uomini, il loro diritto a sentirsi libere e al sicuro dalla violenza.