Uomini che dicono NO2018-03-02T16:37:32+00:00

Uomini che dicono NO

La violenza sulle donne è un problema degli uomini. Da sempre. E non ha confini geografici e culturali. Servono tante azioni, oltre che tempo, per un cambiamento di coscienza. Una di queste è sostenere le donne della propria vita che hanno scelto di fare un corso come il nostro. Perché Difesa Donna fa prendere coscenza del prioprio valore, della necessità di contare su se stesse, e quindi aumentano l’autonomia. Cambiamenti che un uomo dovrebbe condividere invece che ostacolare.
Ecco dunque uomini, mariti, compagni, fratelli delle nostre allieve, che hanno deciso di stare dalla parte delle donne.

 

Anche gli uomini sono soddisfatti

Ho assistito insieme e mia moglie alla presentazione del corso di Difesa Donna e ne sono rimasto favorevolmente colpito per i contenuti e l’atteggiamento degli istruttori quindi ho accolto positivamente la decisione di mia moglie di frequentare tale corso. Quando mi hanno raccontato il programma delle lezioni o quando è capitato che mia moglie mi abbia chiesto di aiutarla a ripassare alcune tecniche ho sempre ascoltato con attenzione e mi sono prestato molto volentieri ad aiutare mia moglie nel ripasso. Considerando che lo scopo del corso non era quello di creare delle super-women, non ho notato grossi cambiamenti in mia moglie. Infatti insegnano a difendersi e non a diventare aggressivi e/o provocatori.

Luca
01.05.2008, Sesto San Giovanni (MI)

E’ più carica ed entusiasta

Sono stato contento quando la mia fidanzata mi ha comunicato che avrebbe frequentato un corso di autodifesa, mi sento più sicuro e tranquillo quando lei è in giro da sola. Sono stato molto interessato dai suoi racconti sulle lezioni e mi sono prestato per ripassare alcune tecniche con lei. Ho notato dei cambiamenti positivi in lei, dopo aver frequentato le lezioni era molto entusiasta e carica. Questo mi ha reso molto felice e interessato verso queste iniziative che aiutano seriamente le donne a difendersi.

Mario
13.04.2008, Sesto San Giovanni (MI)

Sono più tranquillo

Quando ho saputo che la mia ragazza avrebbe frequentato un corso di antiaggressione ho avuto una reazione di piena approvazione, perché è giusto che qualunque individuo, indipendentemente dal sesso, sappia cavarsela da solo in situazioni scomode o pericolose. Dai suoi racconti ritengo che il programma delle lezioni sia valido per la semplicità e applicabilità delle tecniche e se posso mi presto volentieri per farla esercitare. Non ho notato particolari cambiamenti in lei dopo il corso, ma sicuramente ha avuto una crescita interiore sulla consapevolezza del pericolo per cercare di limitare i danni in un’eventuale aggressione. Adesso sono più tranquillo quando so che è da sola, poiché purtroppo non si può sempre contare sull’aiuto degli altri.

Riccardo
13.04.2008, Sesto San Giovanni (MI)

Finalmente si è decisa

Quando la mia compagna mi ha comunicato la sua decisione di prender parte al corso DifesaDonna sono stato molto contento. Da tempo ne parlavamo e finalmente si è decisa!

Lo trovo molto interessante. Anche se non ho molto tempo, quando posso, a casa, l’aiuto nel ripasso delle tecniche. Quando sarà finito il corso, sarà ancor più importante ripassare tutto il programma per non dimenticare quanto appreso.
La vedo molto coinvolta, motivata e decisa. Ne parla con le amiche, ne parla spesso con me…la partecipazione al corso, quindi, va oltre l’ora settimanale di lezione.
Sono felice di questa sua reazione al corso. Cerco di spronarla ulteriormente: le ho suggerito d’iscriversi anche al corso avanzato.

Patrick
23.04.2007, Sesto San Giovanni (MI)

Maggior sicurezza nel relazionarsi con gli altri

Sono stato molto felice di sapere che mia mamma si fosse iscritta al corso Difesa Donna, seguendo un mio consiglio. Ritengo infatti che oggigiorno, più che mai, le donne si trovino in una situazione critica, almeno dal punto di vista della propria incolumità. Credo che il corso le sia servito anche per sviluppare maggior decisione, nel rapportarsi con le altre persone. Ho notato in lei un cambiamento in positivo. Maggior sicurezza nel relazionarsi con gli altri è sicuramente importante!

Lorenzo
16.04.2007, Sesto San Giovanni (MI)

Una scuola che aiuta le donne

Sono rimasto positivamente sorpreso nell’apprendere che a Sesto San Giovanni c’è un’importante scuola, la Bono Academy, che aiuta le donne nella loro autogestione e ad accrescere la propria stima. Trovo che il programma del corso sia molto completo, sia a livello di insegnamento fisico, che a livello di autogestione mentale.
Da quando la mia compagna frequenta il corso la vedo più sicura di sé.

Antonio
23.04.2007, Sesto San Giovanni (MI)

In difesa della donna

La notizia che mia moglie frequentasse il corso DifesaDonna è stata accolta, da me, positivamente: era la prima volta che si rivolgeva ad un corso per l’auto-difesa della donna. Quando, nella lezione di presentazione del corso, è stato spiegato il programma delle lezioni, mi sono immedesimato nella situazione in cui si potrebbe trovare una donna e mi sono posto mentalmente in difesa della donna.

Palumbo
23.04.2007, Sesto San Giovanni (MI)

E’ un suo diritto-dovere sapersi difendere

Il mio approccio in relazione alla frequenza del corso DifesaDonna, da parte della mia fidanzata, è assolutamente positivo. Penso sia un suo diritto-dovere sapersi difendere in caso di necessità (speriamo mai!) e comunque sentirsi “più sicura”, quando è in giro da sola o con le amiche. Sono compiaciuto del fatto che frequenti questo corso. Inoltre anch’io mi sento più tranquillo in relazione alla sua incolumità.

Alberto Penati
17.04.2007, Sesto San Giovanni (MI)

Più sicurezza e determinazione in se stessa

Ho appoggiato e stimolato mia moglie a frequenatre il corso Difesa Donna. Credo sia utile, anche per un discorso di sicurezza mentale e freddezza, nel caso si dovesse trovare ad affrontare situazioni di violenza, qualunque esse siano. Quando mi chiede aiuto nel ripassare le tecniche, sono molto interessato e disponibile. Ho notato in lei più sicurezza e determinazione in se stessa. E più coraggio.

Vincenzo
16.04.2007, Sesto San Giovanni (MI)

Un’esperienza che ogni donna dovrebbe fare

Sono rimasto piacevolmente sorpreso per la scelta di mia sorella nel voler frequentare un corso di antiaggressione femminile. Visti i tempi che corrono, sapersi difendere, è molto importante. Da ciò che mi racconta, credo che il programma sia molto coinvolgente. Da quando frequenta questo corso, sembra molto più sicura di sé. Credo sia un’esperienza molto utile, che ogni donna dovrebbe fare.

Matteo
16.04.2007, Sesto San Giovanni (MI)

Più consapevole della sua forza

Ritengo molto positiva l’esperienza che la mia fidanzata sta vivendo nel corso Difesa Donna. Era molto tempo che desiderava farlo. Ritengo sia meglio aver chiare le idee su come gestire certe spiacevoli situazioni. Ascolto con molto interesse quando mi racconta ciò che sta imparando. Mi pare sia più tranquilla, quando deve tornare a casa da sola. E’ più consapevole della sua forza.

Marzio
16.04.2007, Sesto San Giovanni (MI)

Inizialmente pensavo non ce ne fosse bisogno

Quando la mia ragazza mi mise al corrente del fatto che si fosse iscritta ad un corso di difesa personale inizialmente rimasi stupito, poiché pensavo non ce ne fosse bisogno. Dopo averne preso coscienza in maniera più approfondita, mi sono ricreduto. Quando torna dalle lezioni mi interessa ascoltare ciò che ha appreso. Ora mi pare più sicura e, soprattutto, più conscia del fatto che, purtroppo, qualcosa di brutto, può sempre accadere. All’occorrenza, meglio non farsi trovare impreparati!

Alessandro
16.04.2007, Sesto San Giovanni (MI)

Maggior presa di coscienza

Ho personalmente consigliato a mia moglie di iscriversi al corso Difesa Donna. A causa delle mie scarse conoscenze nel campo della difesa personale, mi spiace non poterla aiutare completamente, nel ripasso delle tecniche. Ritengo mia moglie una donna dal carattere forte, da sempre; tuttavia, da quando frequenta il corso, noto in lei un cambiamento mentale, una maggior presa di coscienza del problema della violenza sulle donne.

Giovanni
16.04.2007, Sesto San Giovanni (MI)

Un programma completo e stimolante

Ho spinto la mia fidanzata a frequentare un corso di antiaggressione, affinchè acquisisse maggior sicurezza in se stessa. Trovo che il programma del corso sia completo e stimolante. L’aiuto volentieri a riprovare le tecniche. Sono compiaciuto nel vederla pù sicura dei suoi mezzi e delle sue capacità.

Stefano
17.04.2007, Sesto San Giovanni (MI)

Un vero entusiasmo

Non solo ho incentivato mia sorella a frequentare il corso Difesa Donna, ma, ogni qual volta me lo chiede, mi rendo disponibile, nei limiti delle mie possibilità, ad aiutarla nel ripasso del programma. La vedo veramente entusiasta di ciò che sta apprendendo. E ciò è per me motivo di gioia.

Davide
17.04.2007, Sesto San Giovanni (MI)

Ogni donna dovrebbe frequentare un corso di difesa personale

Sono convinto che ogni donna debba frequentare un corso di difesa personale come quello proposto dal sistema Difesa Donna, per potere applicare, in caso di necessità, le tecniche difensive apprese. Credo che sia utile, anche per migliorare la propria autostima. Almeno, questo è ciò che ho constatato su mia moglie, dopo la sua partecipazione al corso.

Adriano
16.04.2007, Sesto San Giovanni (MI)

Anch’io mi sento più sicuro ora

Mia madre si è iscritta al corso Difesa Donna seguendo un mio consiglio. Conoscendo l’ambiente della Bono Academy e, avendo già visto alcune dimostrazioni di precedenti corsi, sono stato molto contento nell’apprendere la sua decisione di partecipare al corso. A casa l’aiuto volentieri a ripassare le tecniche. Mi piacerebbe “coglierla di sorpresa in casa” per verificare la sua capacità reattiva. Da quando frequenta il corso ho notato in lei maggior decisione e un atteggiamento più sicuro. Sono contento di sapere che ha acquisito delle basi, per potersi difendere. Anch’io mi sento più sicuro ora.

Andrea
16.04.2007, Sesto San Giovanni (MI)