Via dall’incubo

“Via dall’incubo” (Enough, 2002) può essere discutibile per la spettacolarizzazione che Hollywood fa dell’argomento, ma è pur sempre un pretesto per parlare violenza sulle donne. E questo è il primo passo per combatterla.
La protagonista decide di smetterla di scappare dall’ex-marito: partecipa a un corso di autodifesa e lo affronta in uno scontro fisico.

2013-09-06T15:50:36+00:00Cinema|0 Comments